Progetti di orti - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetti di orti

Antologia > Tutti gli argomenti > Progetti di orti
Progetti di orti



Molti mi hanno chiesto uno schema per un piccolissimo orto in terra. Lo presento in questo post.  E’ consigliabile una recinzione, anche minima, che tuteli gli ortaggi dalle invasioni vandaliche dei cani, spesso presenti. Un piccolo cane può distruggere un piccolo orto in un tempo piccolissimo.






Negli ultimi tempi moltissime persone stanno riscoprendo i vantaggi della coltivazione dell’orto, una pratica anticamente diffusissima ma, da qualche decennio, molto trascurata. Ci stiamo accorgendo che il consumismo facile sul piano della alimentazione ci propone soluzioni pronte ma spesso non affidabili quanto a qualità e genuinità



I mesi di settembre e ottobre potrebbero essere i migliori per iniziare un orto, se si ha poca esperienza. Tutti gli ortaggi che possono essere messi a dimora in questo periodo sono più facili da coltivare e più resistenti alle malattie, considerando anche la temperatura più mite. Offrono quindi una alta probabilità di buona riuscita.
Dunque, fare l’orto a settembre significa cominciare con il piede giusto.
Il progetto “Abbondanza d’autunno” presentato in questo post è basato sui classici ortaggi invernali e primaverili, come le cicorie e le lattughe, i cavolfiori e i cappucci, l fave ed i piselli.  L’orto prevede l’impegno di 30 mq circa di terreno di cui 15 effettivamente coltivati: infatti, il progetto lascia spazio abbondante tra le aiuole per rendere più agevoli i movimenti.


Spesso nell’orto si creano degli spazi inutilizzati, sia per la particolare conformazione del terreno che per le caratteristiche: sotto un albero, all’ombra di un muro, intorno alla fontanella, dietro il casotto degli attrezzi. Questi spazi possono essere occupati proficuamente facendovi crescere le erbe aromatiche

Ci sono molti motivi per voler iniziare un orto piccolo. Per esempio, si vuole provare senza impegnarsi troppo. Oppure non si ha molto tempo. Oppure, più frequentemente, lo spazio di cui si dispone è veramente poco. Questo blog è dedicato a quelle tecniche di coltivazione dell’orto che consentano il massimo risultato in uno spazio piccolo: ho immaginato uno spazio coltivabile di quattro metri quadrati.

Quando si semina direttamente in campo, può accadere che la germinazione imperfetta di molti semi crei un effetto antipatico, cioè la presenza di tratti vuoti lungo la fila. In questo post suggerisco alcuni accorgimenti per ottenere file perfette


Gli ortaggi che rendono più. Piccola graduatoria della produttività
Il mese di settembre 2015 inizia con la LUNA NUOVA del giorno 1, seguita dal periodo di luna crescente che va da venerdì 2 a giovedì 15. La LUNA PIENA di venerdì 16 è seguita dal periodo di luna calante che va da sabato 17 a venerdì 30.

Torna ai contenuti | Torna al menu