Orto sul balcone - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Orto sul balcone

Antologia > Tutti gli argomenti > Orto sul balcone
Orto sul balcone



Coltivare pomodori in vaso: quali le dimensioni minime? Vanno considerati due aspetti: la forma delle radici er il volume di terra necessario.
Un  problema che sorgerebbe sicuramente è quello dello stress idrico, nelle giornate più calde.




In genere le erbe aromatiche, specialmente le perenni come rosmarino, salvia ed altre, si acquistano già sviluppate in piccoli vasi preparati dai vivai. Il prezzo di una piantina proveniente da vivaio è inferiore a quello di una bustina di semi che, se pure acquistata, andrebbe per la maggior parte sprecata a meno che ci interessi produrre cinquecento piantine di rosmarino. Dunque l’acquisto di una piantina già formata è conveniente anche dal punto di vista economico


Può capitare, anzi certamente capita, di doversi allontanare per qualche giorno, magari solo per un week-end con la famiglia. Se succede d’inverno, poco male, il nostro orto  sul balcone può tollerare qualche giorno di mancata innaffiatura: peraltro sia per le condizioni climatiche, sia perché le piantine sono ancora piccole, non accade quasi mai che vengano innaffiate ogni giorno.

 
A fine inverno le fragole cominciano a risvegliarsi, e qualche fiore comincia ad apparire sulle piantine che hanno superato l’inverno all’aperto. E’ il momento di ripulire i vasi dalle erbe spontanee, e concimare con un concime adatto, cioè a titolo di azoto basso per evitare che le nostre piantine producano solo foglie



Spesso nell’orto si creano degli spazi inutilizzati, sia per la particolare conformazione del terreno che per le caratteristiche: sotto un albero, all’ombra di un muro, intorno alla fontanella, dietro il casotto degli attrezzi. Questi spazi possono essere occupati proficuamente facendovi crescere le erbe aromatiche

Ci sono molti motivi per voler iniziare un orto piccolo. Per esempio, si vuole provare senza impegnarsi troppo. Oppure non si ha molto tempo. Oppure, più frequentemente, lo spazio di cui si dispone è veramente poco. Questo blog è dedicato a quelle tecniche di coltivazione dell’orto che consentano il massimo risultato in uno spazio piccolo: ho immaginato uno spazio coltivabile di quattro metri quadrati.
Torna ai contenuti | Torna al menu