Lattuga - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lattuga

Antologia > Tutti gli argomenti > Lattuga
Lattuga



La lattuga è un ortaggio che si può coltivare nel corso di tutto l'anno: con semine scalari la raccolta è assicurata in tutte le stagioni. Tuttavia, ogni stagione richiede varietà diverse. Esistono così lattughe adatte alle semine invernali, primaverili, autunnali. In questo articolo presentiamo le lattughe adatte alla semina primaverile, per la raccolta estiva.


La lattuga è un ortaggio gustoso e di facile coltivazione, che può dare verdura fresca anche nei mesi invernali. Occorre, però, fare attenzione alle varietà che si coltivano, perché sono legate alle stagioni. Esistono varietà di lattughe estive ed autunnali, come anche primaverili ed invernali. In questo post parliamo di quelle invernali, in favore di chi volesse cominciarne da subito la coltivazione



La Barba di frate (da non confondere con gli agretti, o salsola soda, più comunemente conosciuta con lo stesso noime) è una lattuga simile alla Cocarde, che normalmente coltivo nel mio orto in tutte le stagioni compreso l’inverno. Cresce bene anche in vaso, rispetto ad altre lattughe del tipo a cappuccio che tendono ad allargarsi molto. In questo post descrivo la semina in vivaio e il successivo trapianto in vaso. Naturalmente queste procedure non sono esclusive della Barba di frate, ma si possono applicare a tutti i tipi di lattughe e di indivie.


Torna ai contenuti | Torna al menu