Esotismi - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esotismi

Antologia > Tutti gli argomenti > Esotismi
Esotismi


La Feijoa ha ottime le virtu' nutrizionali. Da notare un alto contenuto di iodio, grazie al quale svolge una importante azione preventiva nei confronti di alcune malattie di tipo tiroideo. Alto è anche il contenuto di vitamina C, che ha potere antiossidante e potenzia le difese immunitarie.





La cucina italiana ha sempre manifestato  una nettissima (anzi, esclusiva) preferenza per la patate a pasta bianca, o almassimo giallo-crema. Per questo molti neppure sanno chr esistono patate di molti altri colori, praticamente sconosciute in Italia ma apprezzata negli orti di altri paesi europei. In wuesto post una breve rassegna per gli appassionati.




Sono molti i nomi con cui viene conosciuto questo strano ortaggio: la loro diversità deriva dai diversi luoghi di provenienza. In effetti la coltivazione di questo ortaggio in Italia è ancora sporadica; per lo più viene diffuso da immigrati che lo consumavano nella loro patria, per quanto ne sia stata tentata la coltivazione industriale anche da noi.



   
Alcuni  frutti esotici vengono venduti come primizie nel corso dell’inverno, e forse  alcuni li abbiamo acquistati per arricchire la nostra tavola natalizia. Per  chi ama sperimentare questa è una occasione ottima per tentare la  coltivazione di questi stessi frutti balcone di casa. Probabilmente il clima  non favorirà la fruttificazione, ma già veder nascere la pianta sarà per  molti una bella soddisfazione.
     
Quando si semina  direttamente in campo, può accadere che la germinazione imperfetta di molti  semi crei un effetto antipatico, cioè la presenza di tratti vuoti lungo la  fila. In questo post suggerisco alcuni accorgimenti per ottenere file  perfette
Torna ai contenuti | Torna al menu