Carciofi - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carciofi

Antologia > Tutti gli argomenti > Carciofi
Carciofi



La dicioccatura si esegue dopo ilprimo anno dall'impianto, in luglio o agosto, quando le piante sono secche o quasi. Lo scopo della dicioccatura è quello di eliminare gli steli che hanno già prodotto. Questa operazione di pulizia previene la formazione di muffe e  l'insediamento  di larve di insetti.


Luglio e agosto sono i mesi più adatti per impiantare una carciofaia tramite gli ovoli, o carducci. Molti sostengono che il periodo adatto sia la primavera: questo periodo però si riferisce alla SEMINA. Ora, se pensate di acquistare semi di carciofo per seminarli, dimenticatevene: occorrerebbero anni di attesa con risultati incerti. Come potrà dirvi qualsiasi coltivatore, il carciofo si moltiplica per via agamica, cioè utilizando i getti di piante madri con almeno 3-4 anni di anzianità.
SEMPRE PRESENTI SUL TUO CELLULARE
Nella pace del tuo orto...
mentre l'insalata cresce...
TIENITI INFORMATO!
TROVI UTILE QUESTO SITO? ALLORA...
SCARICA L'APP
GRATUITA
App-Store o Google Play (riconoscimento automatico).
Sarai sempre aggiornato su tutte le novità, nel momento stesso in cui vengono messe in rete.
Puoi scaricare l'App FeedReady che segnalerà sul tuo dispositivo mobile tutte le novità. Una volta scaricato FeedReady ti verrà chiesto di inserire il link. Devi digitare:
https://www.orto.one/x5feedready.xml
Se questo link non ti viene chiesto immediatamente, seleziona di nuovo l'App Feedready e lo potrai inserire.
Da quel momento sarai collegato IN TEMPO REALE a tutte le nostre attività.
Torna ai contenuti | Torna al menu