La calciocianamide, oltre ad essere un concime, è un ottimo antiparassitario - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

La calciocianamide, oltre ad essere un concime, è un ottimo antiparassitario

Antologia > Tutti gli argomenti > Concimi
 
La calciocianamide, oltre ad essere un concime, è un ottimo antiparassitario
C’è un fertilizzante che sarebbe bene utilizzare ogni volta che si fa la lavorazione profonda del terreno, o vangatura, perché oltre alle sue proprietà fertilizzanti è un ottimo “ripuliture” del terreno. La maggior parte degli insetti terricoli, quelli che mangiano le radici delle nostre piantine, vengono allontanati o eliminati. Questo concime è la calciocianamide
Nella concimazione cosiddetta “di fondo”, che solitamente si fa in autunno in previsione delle semine primaverili, si interrano solitamente dei concimi organici, come il letame. Quando questo non è disponibile si può ricorrere allo stallatico pellettato, cioè letame lavorato industrialmente e commercializzato in sacchetti di plastica. Molti garden center non lo tengono, per il semplice motivo che il sacchetto, appena aperto (quindi anche a causa di un piccolo strappo) emana per qualche minuto un odore particolare, che, a loro parere, disturba i clienti. Potete trovare lo stallatico pellettato in sacchetti economici da 25 kg presso tutti i consorzi agrari, ad un prezzo accettabilissimo (tra 7 e 10 euro).


La calciocianamide va interrata nella lavorazione profonda del terreno
 

C’è un altro concime che sarebbe sempre bene interrare al momento della lavorazione profonda, ed è la calciocianamide. Riporto alcune caratteristiche riprese dal sito di Semilandia, http://www.semilandia.it/  che lo commercializza. Si tratta comunque di un concime tradizionale molto comune, reperibile senza difficoltà.


Un sacchetto di calciocianamide (dal web)


Calciocianamide
Composto caratteristico che subisce nel terreno una serie di trasformazioni chimiche: calciocianamide > cianamide > urea > sale ammoniacale. Da questo deriva una serie di proprietà tipiche: 1)disponibilità graduale dell'azoto man mano che le reazioni descritte hanno luogo, 2)la trasformazione è influenzata dal pH del suolo (+ veloce in ambiente neutro/acido + lenta in ambiente alcalino), 3)il contenuto di calce che forma carbonato di calcio agisce come correttivo dei suoli acidi, 4) trattamenti pluriennali con la calciocianamide manifestano sostanziali miglioramenti sulla fertilità naturale del terreno. La Calciocianamide manifesta inoltre un'azione polivalente nei confronti di funghi, erbe infestanti giovani, insetti e altri parassiti animali presenti nel terreno (grillotalpa, talpa, maggiolino, ecc.).


ll grillotalpa distrugge molte coltivazione

Modalita'd'uso  
La Calciocianamide nitrata si applica su tutte le colture per le quali il concime è notoriamente indicato, in particolare si impiega su colture orticole, tappeti erbosi e per la preparazione dei terricciati. La distribuzione deve essere uniforme ed effettuata preferibilmente su terreno umido. La Calciocianamide deve essere distribuita 2-3 settimane prima della semina o del trapianto delle colture. L' utilizzo in copertura, cioè in presenza delle colture può effettuarsi operando in modo che il prodotto non venga a contatto con foglie, fusti o radici. Le dosi di utilizzo sono per colture orticole di 8-10 kg. per 100 mq. mentre per tappeti erbosi di 3-5 kg. per 100 mq. Per la la preparazione dei terricciati distribuire sui diversi strati di residui vegetali, spessi 20-25 cm. preventivamente inumiditi, 150-200 gr/mq di calciocianamide. Dopo 4/6 mesi il terricciato è pronto per essere distribuito ed utilizzato come ottimo concime organico.


I ferretti sono molto dannosi

Avvertenze
Evitare che il concime possa venire a contatto diretto di fusti, foglie e radici; non distribuire su colture in germinazione, appena nate o da poco trapiantate. La Calciocianamide si può miscelare con altri concimi (urea, sali potassici) ad eccezione dei sali d'ammonio e dei perfosfati.


Il maggiolino è un  altro parassita che infesta i terreni con le sue larve

Buon orto a tutti !!!
Torna ai contenuti | Torna al menu