Fare il compost, suggerimenti utili - Coltivare l'orto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fare il compost, suggerimenti utili

Antologia > Tutti gli argomenti > Compostaggio
 
Fare il compost, suggerimenti utili


Il compost si ottiene ccon un processo di trasformazione dei residui dell'orto e giardino, ma anche di ogni altro rifiuto biologico come quelli della cucina
In ogni periodo dell'anno l'orto produce rifiuti, come per esempio i residui della potatura degli alberi da frutto, cespugli, siepi. Ma anche lo sfalcio del prato o i residui delle coltivazioni. Naturalmente tutti questi materiali non vanno buttati, ma si utilizzano per ricavarne il COMPOST, cioè un concime naturale che può sostituire egregiamente i concimi animali, sempre più difficili da trovare e da trattare.
Tutti i materiali biologici di rifiuto dell'orto, e volendo anche alcuni della cucina, vanno trattati disponendoli in un cumulo protetto, dove, maturando per alcuni mesi, si trasformano in un preziosissimo materiale scuro, che, miscelato alla terra normale, la rende soffice, areata, fertile e adatta alla penetrazione delle radici.
Molti acquistano a prezzi assai elevati i contenitori per il compostaggio. Voglio suggerire un metodo semplice ed economico per creare un ambiente di compostaggio ideale, utilizzando materiali di recupero. Nel mio caso, un pezzo di vecchia rete.


La rete viene legata in modo da formare un cilindro, aperto sia verso il basso che verso l'alto. E' importante per una buona riuscita del compost che il diametro sia di almeno un metro circa.  Occorre quindi un pezzo di rete lungo almeno 3,50 metri.


La rete si lega con qualche punto robusto di fil di ferro e si dispone direttamente sul terreno: prima di ciò ho scavato circa 10 cm. per offrire un ancoraggio.
Si rincalza un po’ di terra attorno alla rete, e la si riveste all'interno con teli plastici di qualsiasi tipo. Nella foto ho usato il telo da pacciamatura, ma vanno bene anche i sacchi di spazzatura. Mano a mano che il cilindro si riempie, praticare qua e là qualche foro nella plastica, in modo che ci sia un minimo di circolazione d'aria nel mucchio.


Gettate nel cilindro tutte le erbacce (prima che generino i semi), ed ogni tanto una palata di terra, una manciata di concime, la cenere del vostro caminetto.  Esistono anche prodotti per favorire la maturazione del compost, disponibili presso i garden center. Mantenete il mucchio moderatamente umido, innaffiando ogni tanto se non piove. Il compost sarà pronto dopo 4-6 mesi.


Le ortiche sono ottime nel compost



Scarti di potatura. Alcunio rametti vengono preservati per l'accensione del fuoco nel caminetto, le parti più sottili e meno legnose finiscono nel cumulo del compost


Vi capita di vedere dei LOMBRICHI nel vostro mucchio del compost? Ringraziate il cielo, la fortuna vi ha baciato! Personalmente ogni volta che ne trovo uno lo raccolgo e lo butto sul mucchio. Infatti i lombrichi con le loro deiezioni arricchiscono in modo straordinario il compost.


Il compost maturo si sparge sul terreno e viene interrato con la vangatura che precede la coltivazione
Buon orto a tutti !!!
Torna ai contenuti | Torna al menu