Lavori del mese - Coltivare l'orto

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lavori del mese

 
Lavori di LUGLIO E AGOSTO nell’orto. Tutte le operazioni ortaggio per ortaggio

Luglio e agosto sono due mesi in cui l'attività nell'orto si intensifica, per diverse necessità: innaffiare più frequentemente le aiuole, raccogliere i prodotti che in questo periodo maturano con maggiore abbondanza e mettere a coltivazione tutti gli ortaggi che consentiranno di avere una buona produzione anche durante l'inverno, fino alla primavera successiva.       
Probabilmente il lavoro più impegnativo in questi mesi è l'irrigazione, soprattutto per le temperature più alte ma anche perché le piogge, in questo periodo, sono più scarse.
Alcuni consigli sulla irrigazione
Le foglie sollecitare dal calore disperdono nell'atmosfera molta umidità, e questa deve essere rimpiazzata dalle radici per mantenere la pianta in equilibrio. Se le radici non riescono a sopperire, per l0aridità del terreno, si creano fenomeni di stress idrico con conseguente subitaneo "afflosciamento" della pianta. Se questo problema può essere sopperito facilmente, nelle piante giovani, con un rapido innaffiamento, ciò non è più vero quando le piante hanno fiori o frutti, che vanno irrimediabilmente persi. Anche la produzione successiva viene compromessa.
E' necessario che le irrigazioni siano frequenti e regolari.


Zucca Quintale gialla

Mantenete la regolarità. Non alternate periodi di aridità a periodi di sovrabbondanza idrica. In generale, questo può causare la prefioritura delle specie biennali da foglia, che vanno a seme già dal primo anno senza produrre quasi nulla.
La sovrabbondanza invece facilita lo sviluppo di muffe e malattie di vario genere.


Semina della lattuga in contenitori singoli


MANUALI PER L'ORTO. ULTIME NOVITA'.

SEMINARE CON SUCCESSO PER RACCOGLIERE CON ABBONDANZA
Coltivare l’orto Editrice. Edizione 2016. 110 pagine. Illustrato. Colore.
Un libro che fa finalmente chiarezza sull’uso delle fasi lunari nella coltivazione dell’orto, in particolare sui periodi di semina.
Dopo aver spiegato come, perché e quando la luna influisce...

14.40 € 16.00 € Aggiungi
Non innaffiate mai a "spruzzo" o a "pioggia", bagnando le foglie. Di giorno ciò può causare bruciature perché le goccioline si trasformano in piccole lenti.  Di notte può facilitare moltissimo lo sviluppo di malattie crittogamiche (fungine) e  batteriche.
Privilegiate sempre l'innaffiamento "a scorrimento", facendo scorrere l'acqua nel solco a lato della fila.
Create questi solchi già nella primavera: se le prime volte l'acqua impiegherà moltissimo per arrivare in fondo, una volta stabilizzato il percorso il solco si riempirà velocemente. Facilitate lo scorrimento, le prime volte, creando una leggerissima pendenza con l'aiuto di una piccola zappa.



Fiore e baccelli del gombo

Orto biologico e sinergico.
SEMINARE CON SUCCESSO PER RACCOGLIERE CON ABBONDANZA
Calcolo dei giorni   migliori per la semina di ogni ortaggio

IN E-BOOK (pdf e epub)
140 pagine. Formato 17x24.  Illustrato.
Per saperne di più



Un e-book che fa finalmente   chiarezza sull’uso delle fasi lunari nella coltivazione   dell’orto, in particolare sui periodi di semina.
Dopo aver spiegato come,   perché e quando la luna influisce, prende questo dato   come riferimento per calcolare con estrema precisione i   giorni più favorevoli alla semina di ogni ortaggio. I   nuovi criteri di coltivazione dell’orto tendono a   emanciparsi dalla necessità di produrre a tutti i costi:   privilegiano la genuinità del cibo e la naturalità dei   metodi adottati in ogni fase. Nasce così l’orto   biologico, che raggiunge la sua punta più avanzata   nell’orto sinergico. In queste condizioni le piante non   sono più violentate nella crescita da concimi, ormoni e   pesticidi di varia natura, spesso usati massicciamente e   oltre la reale necessità. Liberate dai condizionamenti   chimici, e affidate nuovamente alle cure di terra, sole,   acqua e aria, le uniche cose di cui hanno veramente   bisogno, rigenerano la loro sensibilità alle influenze   delicate dell’ambiente, come quella, osteggiata e   misconosciuta, delle fasi lunari.
Questo libro prende in   considerazione alcuni dati scientifici, come il tempo di   germinazione e la temperatura necessaria, oltre a un   dato che ci viene dalla tradizione millenaria, quello   dell’influenza lunare. Dalla sinergia di queste   informazioni deriva il calcolo dei giorni più adatti   alla semina di ogni ortaggio.

LIBRO DEL MESE

OFFERTA LIBRO DEL MESE
LE TECNICHE E I SEGRETI DELL'ORTO
140 pagine. Illustrato.
Una preziosa raccolta di tecniche utili per ottenere un orto florido e produttivo. Questo libro vi farà scoprire procedure normalmente riservate agli addetti ai lavori.
Dopo aver letto questo libro riuscirete a comprendere il significato di frasi sibilline come...

7.80 € 12.00 € Aggiungi
Mantenete puliti i canaletti di irrigazione, soprattutto eliminando le erbe infestanti che, oltre a rallentare il percorso dell'acqua, ne sottraggono moltissima alla coltivazione.
Se preferite potete anche allungare, lungo le file delle piante, delle manichette forate ma questo ha un costo non indifferente, a meno che non vogliate spostare le manichette da una fila all'altra.


La carciofaia si imppianta in luglio-agosto

Il tutoraggio
Controllate e rinforzate tutti i sistemi di tutoraggio che avete installato per sostenere le piante. Spesso, sia per il peso della pianta che per quello dei frutti, rischiano di dimostrarsi insufficienti, sia sul piano della robustezza che su quello dell'altezza. I pomodori non cimati possono raggiungere facilmente i due metri.


Segue ora un elenco di lavori, relativi alla magigor parte delle varietà presenti nell'orto di luglio e agosto.





Piantine di cipolla allevate in contenitore alveolare





Pianta di cardo in crescita




Fiore di zucchino




Cimate i fiori del basilico per prolungare la produzione







Piantine di   cavolfiore




Cetriolo Carosello Barattiere




Cetriolo in fase di sviluppo







Raccolto di melanzana violetta ovale




Melanzana lunga violetta





Melone retato degli ortolani



Patate



Le patate destinate alla semina, se hanno più gemme, si dividono come nella foto


Kiwano in maturazione

Trovi interessante questo sito?
Ogni pochi giorni vengono pubblicate novità, schede tecniche, esempi   di coltivazione, prodotti, notizie utili al tuo hobby. Se vuoi   essere informato GRATUITAMENTE  sulle novità di questo sito e degli   altri blog del network.
ISCRIVITI SUBITO. Potrai cancellarti quando vorrai.



Se stai visitandoci dal tuo telefonino o tablet, puoi scaricare la nostra app
per essere sempre collegato IN TEMPO REALE a tutte le novità.



   
Buon orto a tutti !!!
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Riceverai periodicamente e gratuitamente informazioni su tutte le nostre attività, informazioni utili, trucchi e segreti dei vecchi ortolani esperti per ricavare il meglio dal tuo terreno o dal tuo balcone.

Tip

Tip

Tip
 
Contatti: edizioni@coltivarelorto.it
Webmaster: bruno@coltivarelorto.it
Torna ai contenuti | Torna al menu